TABLETquotidiano

L'informazione on line

VIABILITÀ: PETIZIONE IN CR FVG PER ROTATORIA A RIVATTE DI BANNIA (PN)

Quattrocento firme, la prima quella di Fabio Facca, accompagnano la petizione consegnata oggi alla Presidenza del Consiglio regionale da una delegazione di sottoscrittori che chiedono una rotatoria in località Rivatte di Bannia, in provincia di Pordenone, nel tratto della Strada provinciale 21 che collega San Vito al Tagliamento all’abitato di Bannia, con l’obiettivo di obbligare i veicoli a rallentare la corsa, riducendo in questo modo il rischio di incidenti provocati dall’alta velocità.

“Con la realizzazione di una rotatoria all’incrocio tra le vie San Vito, Risorgimento e Michelangelo, gli automezzi sarebbero costretti infatti a ridurre la propria velocità in un punto segnato da numerosi incidenti, talvolta anche mortali”, ha spiegato il primo firmatario, aggiungendo che “questo tipo di manufatto è certamente il modo più efficace per ottenere il risultato voluto” e sottolineando l’imminenza di lavori per l’allargamento di questo asse viario. Al proposito, è stata evidenziata la previsione nel progetto di realizzare due bretelle stradali, destinate ai trattori, lunghe soli 150 metri prima del rientro nella sede stradale, e per questo considerate incomprensibili dai presentatori della petizione che sarà ora assegnata alla Commissione consiliare Ambiente e Territorio, competente per materia, e in seno alla quale intraprenderà il consueto iter.