TABLETquotidiano

L'informazione on line

VAJONT: IACOP, NESSUNO PENSI DI ESSERE STATO DIMENTICATO

Le tragedie non hanno un tempo e quella del Vajont rimarrà indelebile nel nostro ricordo. Per non dimenticare, ma soprattutto perché nessuno pensi di esser stato dimenticato.

Nel 51° anniversario della strage del Vajont, il presidente del Consiglio regionale del FVG Franco Iacop invia questo messaggio per ribadire la vicinanza delle istituzioni alle quasi duemila vittime di quel tragico evento, alle loro famiglie, a chi è sopravvissuto portando dentro una ferita che mai potrà guarire.

Se solo pensiamo – aggiunge Iacop – che in quella piccola parte di territorio ci furono il doppio delle vittime del terremoto che nel 1976 devastò il Friuli, tragedia che al pari porteremo sempre nelle nostre menti, allora possiamo comprendere come il dolore possa essere profondo, oggi come allora.

Il pensiero vada quindi a queste comunità – conclude Iacop – ma al contempo guardiamo alle nostre coscienze, alle quali quella tragedia continua a parlare, affinché la storia in futuro non debba più scrivere pagine come questa.