TABLETquotidiano

L'informazione on line

TURISMO: BINI, CONSOLIDIAMO OFFERTA COSTA UNICA FVG CON 100 ESPERIENZE

Gomiero (PromoTurismoFvg), con nuovi portali vacanza più smart

“Sarà un’estate diversa rispetto alle precedenti, ma sarà bella e sicura. Abbiamo approvato un piano marketing che contempla l’intera costa, da Lignano Sabbiadoro fino a Muggia, e le linee guida recepite dai vari concessionari dimostrano che si può andare in spiaggia con la massima sicurezza. La regione, che quest’anno ha scelto per la campagna mare 2020 post coronavirus il claim ‘Friuli Venezia Giulia a braccia aperte’, si confermerà come territorio ospitale e dalla varietà unica: a pochi chilometri dal mare, offriamo suggestive colline e montagne, città d’arte e specialità enogastronomiche di eccellenza”.

Lo ha sottolineato l’assessore regionale alle Attività produttive e Turismo Sergio Emidio Bini, nel corso della presentazione alla Terrazza a mare di Lignano Sabbiadoro, del pacchetto di novità che riguardano la promozione del Friuli Venezia Giulia, a seguito dell’illustrazione della campagna promozionale congiunta sul mercato tedesco da parte del governatore Massimiliano Fedriga, assieme ai presidenti di Veneto Luca Zaia e Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

“La costa unica del Friuli Venezia Giulia: sabbia, laguna, riserve naturali e falesie”, che conta su 130 km di litorale, 40 gestori, 69 stabilimenti, è un percorso di marketing ed esperienze iniziato a aprile 2019, illustrato oggi assieme al nuovo portale www.spiaggiafvg2020.it, per la prenotazione on line del posto spiaggia.

Presentate oggi anche le nuove esperienze che vanno ad arricchire il sito www.marefvg.com rinnovato a maggio 2020 (15.784 utenti e oltre 40mila visualizzazioni) in cui è possibile trovare la raccolta di tutte le attività per un vacanza al mare che completi la fruizione della spiaggia (cento in tutto, tra cui “la Fat sand bike, pedalare in riva al mare con le prime luci del mattino; escursioni in sup in laguna; tour nel Golfo di Trieste a bordo di uno yacht d’epoca e aperitivo).

A spiegare le innovazioni, che rappresentano anche un’eredità per il futuro e rendono le spiagge del Fvg più smart e più sicure, è stato il direttore di PromoTurismoFvg Lucio Gomiero.

“Abbiamo cercato – ha spiegato Gomiero – di preparare le vacanze dei nostri ospiti affinché ne traggano tutti i benefici senza perdere tempo nelle incombenze che sono necessarie quest’anno per garantire la sicurezza sanitaria: si può, per esempio, prenotare l’ombrellone on line da casa, ricevendo un qr code da esibire su cellulare o con una semplice stampa, accedendo così subito alla spiaggia, saltando eventuali code. Da oggi è possibile anche compilare da casa l’autodichiarazione per la temperatura corporea, accedendo dal sito www.spiaggiafvg2020.it”.

L’e-commerce ha registrato considerevoli incrementi rispetto al 2019 – da 5 a 18 gestori dotati di booking on line, da 25 a 39 stabilimenti prenotabili on line – e la quota di prenotazioni on line del posto spiaggia nel solo giugno di quest’anno ha già superato il totale vendite di tutta la stagione 2019.

Anche le webcam sui litorali sono state rinnovate. Oltre a quella già presente a Grado, da quest’anno si è aggiunta quella di Lignano, a Terrazza a mare, e prossimamente ne verrà attivata una nuova a Trieste per potere godere anche “digitalmente” dei suggestivi panorami delle nostre coste all’alba e al tramonto.