TABLETquotidiano

L'informazione on line

TRIESTE: FERMATO DA POLFER A STAZIONE FS CON FINTO MITRAGLIATORE

Denunciato un giovane di 23 anni, italiano, per procurato allarme e molestie

Attimi di tensione stamattina in stazione a Trieste Centrale. Intorno alle 13.00, la Polizia Ferroviaria ha individuato ed intercettato un ventitreenne italiano che si aggirava nello scalo munito di mitragliatore giocattolo imbracciato ad altezza d’uomo. La segnalazione è partita da alcuni passanti allarmati che hanno notato il soggetto agitare il fucile, con la punta della canna rossa ma non occlusa.

Immediato l’intervento degli operatori Polfer che hanno identificato e denunciato il soggetto per procurato allarme e molestie e sottoposto a sequestro il mitragliatore. In atto ulteriori accertamenti grazie anche alle immagini del sistema di videosorveglianza di ultima generazione presente in stazione.