TABLETquotidiano

L'informazione on line

TRIESTE: E’ morto Primo Rovis, industriale e filantropo

Primo RovisE’ morto oggi a Trieste, all’età di 91 anni, l’industriale Primo Rovis. La sua attività imprenditoriale principale fu quella del caffè, e come molti industriali del capoluogo giuliano fondò un sua società, la “Cremcaffè”.

Altre due furono le sue passioni: la mineralogia – per cui ottenne anche un riconoscimento accademico in Russia – e l’impegno umanitario, con l’indizione di un premio a suo nome per meriti di divulgazione scientifica. Forte anche l’impegno politico, a favore di una forma di autonomia della Provincia di Trieste, sulla falsariga delle spinte autonomiste della “lista del Melone” nata dopo il Trattato di Osimo.

Nel 2012, a 90 anni, il Comune gli conferì la civica benemerenza della Città.