TABLETquotidiano

L'informazione on line

TRASPORTI: MORETTI (PD), REGIONE FVG CONTINUA A NON PAGARE AZIENDE TPL

Il consigliere regionale del Pd Diego Moretti (Acon)

“I quattro milioni di euro stanziati dallo Stato a favore delle aziende del Trasporto pubblico locale (Tpl) per il rinnovo del Contratto collettivo nazionale del lavoro (Ccnl) 2004-2007 dei propri dipendenti sono ancora nel frigorifero. La Giunta Fedriga continua infatti a rimandare il pagamento di quanto dovuto alle società, aspettando gli esiti di un contenzioso avviato da tre delle quattro aziende del Tpl, a esclusione della goriziana Azienda provinciale trasporti (Apt) che, inspiegabilmente e contro i suoi interessi, ha deciso di non disturbare la Giunta amica”.

Lo afferma in una nota il vice capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Diego Moretti, a margine dell’interrogazione alla Giunta Fvg approdata oggi in sede di IV Commissione consiliare, attraverso la quale chiedeva “quando la Regione intende ripartire le risorse statali per i rinnovi contrattuali a favore delle aziende del Trasporto pubblico locale”.

“La risposta dell’assessore Graziano Pizzimenti è stata del tutto deludente e insoddisfacente. In sostanza, la Regione Fvg non fa nulla – prosegue Moretti – per superare una situazione di impasse in cui le aziende del Tpl si sono trovate, prive di risorse dovute e che, fino al 2012, erano state sempre erogate dalla Regione. Aspettare il contenzioso e non ricercare soluzioni di certo non fa l’interesse né della Regione Fvg, né delle aziende regionali”.