TABLETquotidiano

L'informazione on line

STATO-REGIONE: BORDIN (LEGA), GRAZIE A FEDRIGA 100MLN IN PIU PER FVG

Il capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Mauro Bordin

“La posizione del Partito democratico, fino a pochi giorni or sono, era quella di accettare 430 milioni di euro dallo Stato e di rimandare a un secondo momento eventuali trattative. Oggi che, grazie al lavoro del governatore Massimiliano Fedriga, lo Stato verserà al Friuli Venezia Giulia 100 milioni di euro in più rispetto a quanto previsto, il Pd prova invece a intitolarsi meriti che non ha e getta discredito sul nostro operato”.

Lo afferma in una nota il capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Mauro Bordin, replicando “al segretario regionale dem, Cristiano Shaurli, a proposito delle risorse che il Governo centrale ha stanziato per le Regioni autonome”.

“Se ci fossimo comportati come suggerivano alcuni esponenti del Pd regionale, ci saremmo dovuti accontentare – sottolinea il rappresentante del Carroccio – dell’elemosina di Roma e ottenere così 100 milioni in meno rispetto a quanto ottenuto. Solo grazie all’opera di mediazione di Fedriga e della sua Giunta, invece, è stato raggiunto un risultato decisivo per riequilibrare il rapporto di leale collaborazione fra Stato e Regione”.

“Spiace constatare che, anche su un tema che dovrebbe essere unitario, ovvero quello della ridefinizione dei Patti finanziari fra Stato e Regione, il segretario regionale dem preferisce inseguire la sterile polemica politica – conclude Bordin – invece di lavorare nell’interesse dei cittadini del Fvg”.