TABLETquotidiano

L'informazione on line

SALUTE: ZALUKAR (MISTO), SOCCORSI NOTTURNI PROBLEMATICI A GORIZIA

Il consigliere regionale del Gruppo Misto, Walter Zalukar

“Ha avuto ampia diffusione in rete quanto accaduto a Gorizia, qualche sera fa, a un signore in trattamento dialitico che aveva chiamato il 112 e, non vedendo arrivare i soccorsi dopo 25 minuti di attesa, aveva nuovamente ricontattato il numero per sentirsi rispondere che il mezzo era occupato e che Gorizia, di notte, ha solo un’ambulanza”.

Lo segnala in una nota il consigliere regionale del Gruppo Misto, Walter Zalukar, ricordando anche che “la persona aveva accusato cardiopalmo e tachicardia, preoccupandosi in quanto dializzato in attesa di trapianto renale, oltreché affetto da cardiopatia ischemica e scompenso cardiaco. Sono sintomi che, in un paziente in dialisi, fanno sospettare prioritariamente ipotensione o squilibri elettrolitici, entrambe situazioni che possono portare a rapido aggravamento. Anche quoad vitam”.

“Non potendo contare su un intervento di soccorso in tempi certi, il paziente aveva così raggiunto l’ospedale a bordo di un mezzo privato. Certo è – aggiunge Zalukar – che, avere un’unica autoambulanza operativa di notte a Gorizia, sembra francamente poco. Anche perché risulta non di rado impegnata nei trasferimenti di pazienti negli ospedali hub”.

“Ho quindi interrogato la Giunta regionale – conclude il consigliere – per sapere se non ritenga urgente per Gorizia, alla luce dei ritardi segnalati dagli utenti e anche dei dati esistenti, verificare l’esigenza di una miglior copertura in quanto a mezzi di soccorso e di ipotizzare il ripristino dell’automedica”.