TABLETquotidiano

L'informazione on line

SALUTE: RICCARDI, PROGETTO AUTISMO FVG ESPERIENZA MODELLO

Il vicegovernatore Riccardo Riccardi all’inaugurazione della sala multisensoriale
“Bisogna raccontare esperienze come questa, perché la forza profusa dalle famiglie e dai volontari ci insegna che questo tipo di battaglie alla fine si possono vincere”.

Lo ha detto oggi a Feletto Umberto (Tavagnacco) il vicegovernatore con delega alla Salute, politiche sociali e disabilità, cooperazione sociale e terzo settore, Riccardo Riccardi, nel corso dell’inaugurazione della prima Stanza multisensoriale interattiva per bambini e adulti affetti da autismo realizzata in Friuli Venezia Giulia. Si tratta di un progetto pilota sostenuto economicamente dai Lions di Udine e dalla Fondazione Lions International e inserito nella sede della Fondazione Progetto Autismo Fvg che fornisce servizi a 90 famiglie del territorio.

“Questo è un luogo di verità – ha detto il vicegovernatore – perché dietro c’è il generoso lavoro dei Lions e di un’associazione che è uno dei pilastri del volontariato regionale e che ogni giorno lavora con impegno e fatica affinché ci sia inclusione e non più differenze”.

Riccardi ha poi sottolineato come il compito della politica sia proprio quello di avvicinare le istituzioni a queste problematiche, “a questo mondo, fatto di madri, di padri e di parenti che sostituiscono quel sistema ancora in ritardo nel dare risposte, che non sono di carattere esclusivamente sanitario e ospedaliero, ma, come prevede la nostra legge regionale, coinvolgono le strutture territoriali in alleanza con il volontariato. In quello – ha concluso – che è un vero e proprio cambiamento culturale nell’affrontare le fragilità”.