TABLETquotidiano

L'informazione on line

SALUTE: RICCARDI, ALLINEAMENTO AMBITI TERRITORIALI E MEDICINA GENERALE

Il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute e alla Protezione civile, Riccardo Riccardi

Cambiamenti per Sagrado, San Giorgio della Richinvelda e Sappada

Via libera alla presa d’atto di alcune modifiche dell’articolazione organizzativa per ambiti territoriali dell’assistenza primaria della medicina generale sulla base dei provvedimenti assunti dalle Aziende sanitarie.

Lo prevede la delibera, approvata dalla Giunta regionale su proposta del vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, che incarica la Direzione centrale di fornire le disposizioni per l’uniformità del sistema informatico in utilizzo.

In pratica, come ha spiegato il vicegovernatore, si tratta della formalizzazione dell’allineamento tra l’organizzazione dei distretti, degli ambiti socio sanitari e degli ambiti della medicina generale. Inoltre è stata introdotta anche un’armonizzazione alle modifiche intervenute nel tempo a livello normativo regionale e alle due riforme avvenute dal 2012 (anno del precedente decreto) dell’assetto istituzionale e organizzativo del Sistema sanitario regionale. Riccardi ha anche ricordato che il procedimento, in osservanza al principio della semplificazione, non prevede margini di discrezionalità da parte della Regione.

Nel dettaglio i cambiamenti per ambiti territoriali riguardano i seguenti Comuni: Sappada (a seguito del passaggio dal Veneto al Friuli Venezia Giulia) viene incluso nel secondo ambito del Distretto sanitario di Tolmezzo; San Giorgio della Richinvelda (a seguito del passaggio dal Distretto delle Dolomiti Friulane a quello del Tagliamento) passa all’ambito costituito dai Comuni di Valvasone-Arzene, Casarsa e San Martino al Tagliamento; infine Sagrado viene ricollocato dal Distretto Alto Isontino a quello del Basso Isontino.