TABLETquotidiano

L'informazione on line

SALUTE: FEDRIGA-RICCARDI, CON RIMODULAZIONE SIP 10 POSTI RSA COVID FREE

La struttura intermedia polifunzionale di Sacile avrà 32 posti letto

“Attraverso una rimodulazione dei servizi erogati nell’area della Destra Tagliamento dal servizio sanitario regionale, la capacità d’accoglienza della Struttura intermedia polifunzionale di Sacile passerà da 26 a 32 posti letto complessivi”.

Lo hanno annunciato il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, e il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, a margine dei lavori del Consiglio regionale, evidenziando che “attraverso quest’operazione 22 posti letto continueranno ad essere destinati agli utenti che necessitano dei servizi della Sip e altri 10 saranno utilizzati come posti letto in Rsa per pazienti non Covid”.

“Il sistema sanitario potrà continuare a garantire l’utilizzo della Rsa di Sacile per accogliere e curare i pazienti colpiti dal coronavirus per i quali non è necessario il ricovero in ospedale ma che, essendo positivi al tampone, non possono tornare nelle strutture per anziani o disabili o alle proprie abitazioni – hanno spiegato Fedriga e Riccardi -. In questo modo, da un lato garantiremo il più alto livello d’assistenza possibile alle persone affette da Covid-19 e dall’altro daremo risposte alle necessità di coloro che hanno bisogno di accedere ai servizi della Rsa attraverso i posti che verranno creati alla Sip”.