TABLETquotidiano

L'informazione on line

REGIONE: CARGNELUTTI (Ncd), SU CHIUSURA PUNTO NASCITA DI LATISANA

“Ognuno si assumerà le proprie responsabilità”

“Relativamente alla chiusura del punto nascite di Latisana, ognuno si assumerà le proprie responsabilità”. Lo dichiara il consigliere regionale Ncd e vice presidente del Consiglio regionale, Paride Cargnelutti, a seguito della votazione dell’Aula che ha bocciato la possibilità di deroga alla chiusura del punto nascite.

“Sul punto nascite di Latisana – spiega Cargnelutti – non abbiamo fatto crociate quando i nati all’anno erano 403, ma il fatto che negli ultimi sei mesi, anche a seguito della chiusura del punto nascite di Portogruaro, i nati erano già 281, ci ha fatto immaginare a un ripensamento da parte della Giunta circa la chiusura di Latisana, almeno in via sperimentale in attesa di un chiarimento del vicino Veneto”.

“Credevamo che questa potesse essere una via d’uscita percorribile – conclude – ma il voto finale alle mozioni è stato, purtroppo, favorevole alla chiusura. Ognuno si assumerà le proprie responsabilità”.