TABLETquotidiano

L'informazione on line

PRECIPITA CON L’AUTO IN UN DIRUPO A SAVOGNA (UD), MUORE 66ENNE

Anche una squadra di soccorritori del Soccorso Alpino di Udine, con tre tecnici delle Valli del Natisone, ha preso parte nella tarda mattinata alle operazioni di recupero dell’uomo precipitato con la sua automobile in un dirupo tra Cepletischis e Masseris, cadendo dalla strada che conduce a Montemaggiore.
Dopo l’individuazione dell’auto, precipitata per una decina di metri e bloccatasi capovolta sul fondo del dirupo, si è atteso l’arrivo del medico legale, sbarcato dall’elisoccorso poco lontano a causa delle nuvole basse che impedivano la visibilità.
Dopo la constatazione del decesso dell’uomo, Marcello Velicaz, un sessantaseienne residente nel comune di Savogna, un tecnico del Soccorso Alpino si è calato nel dirupo per aprire un varco tra le ramaglie e consentire un più agevole passaggio alla barella. Il recupero della salma, una volta estratta e adagiata in barella, è avvenuto con un paranco, caricato insieme  e portato al livello della strada dai tecnici del Soccorso Alpino e dai Vigili del Fuoco. Questi ultimi hanno poi provveduto anche al recupero dell’automobile.
L’uomo sabato sera non aveva fatto rientro a casa e i parenti avevano dato l’allarme domenica mattina.