TABLETquotidiano

L'informazione on line

PORDENONE: ADUNATA ALPINI, BILANCIO CON NUMERI DA RECORD

Va in archivio con numeri da record l’87/a edizione dell’Adunata nazionale degli Alpini che si è conclusa domenica sera a Pordenone con l’ammainabandieraIn piazza XX Settembre, alla presenza del sindaco Claudio Pedrotti, del presidente della sezione di Pordenone Giovanni Gasparet nonché Giuliano Di Nicola, consigliere comunale de L’Aquila, delegato alla protezione civile e all’Adunata e del presidente della sezione Abruzzi Giovanni Natale, si è compiuto poi il passaggio della stecca che di fatto ha sancito l’avvio dell’attività in vista dell’Adunata del 2015 che si terrà a L’Aquila.

I vertici dell’Ana e del Comune di Pordenone hanno fornito alcune cifre che danno la misura del successo della manifestazione, con la città che ha ospitato complessivamente, da giovedì a domenica, circa 480 mila persone. La “cittadella degli alpini” è stata visitata da 83 mila persone a cui si aggiungono le 600 scolaresche nell’apertura straordinaria a loro dedicata il giovedì, e settantacinquemila penne nere hanno preso parte alla sfilata di domenica.

Nella sede del Comitato organizzatore dell’87.a Adunata degli alpini si è svolto un incontro di bilancio. “Un momento di riscoperta civica”, secondo il sindaco Claudio Pedrotti.