TABLETquotidiano

L'informazione on line

NOZZE GAY: DA ALFANO UNA CIRCOLARE PER ANNULLARE TRASCRIZIONI

Se i sindaci non lo fanno, ci sarà cancellazione d’ufficio

Una circolare ai prefetti perché rivolgano un invito formale al ritiro e alla cancellazione delle trascrizioni di nozze gay all’estero, avvertendo che in caso di inerzia si procederà all’annullamento d’ufficio degli atti illegittimamente adottati. L’ha annunciato il ministro dell’interno Angelino Alfano, sottolineando che “in Italia non è possibile che ci si sposi tra persone dello stesso sesso”, quindi “quei matrimoni non possono essere trascritti nei registri dello stato civile italiano”.