TABLETquotidiano

L'informazione on line

MONFALCONE (GO): BILANCIO POSITIVO PER LA MOSTRA “SATURNIA E VULCANIA MOTONAVI DA RECORD”

Oltre 2000 visitatori in 15 giorni. Dato lo straordinario successo, oggi, ultimo giorno, gli orari saranno i seguenti: 10:00-13:00 / 15:00-19:00.

Ha decisamente attirato l’attenzione di molti visitatori la mostra ”Saturnia e Vulcania, motonavi da record”, allestita a Monfalcone (GO), alla Galleria d’arte contemporanea di piazza Cavour. Il primo bilancio, a 15 giorni dall’apertura, contava infatti una media di visite di 200 persone al giorno, il che porta a oltre 2000 gli utenti dell’esposizione da quando è stata inaugurata, lo scorso 4 settembre. Un successo importante, reso ancora più importante dall’alto numero di messaggi lasciati sul libro dei visitatori: ricordi di persone che hanno avuto un padre o un nonno impegnato nella costruzione, o che ricordano di averle viste ”dal vivo”.

L’allestimento della mostra presenta, con immagini e reperti storici, la storia delle due motonavi che navigarono per 37 anni (Saturnia) e 43 anni (Vulcania), ospitando oltre un milione di persone alternando viaggi di linea a quelli turistici, dal Mediterraneo ai Caraibi, trasportando anche le truppe e i profughi dalle ex colonie italiane in Africa come navi ospedale, e che furono le prime a riprendere i collegamenti tra Italia e Stati Uniti nel dopoguerra.

Tra le molte novità introdotte dalle due motonavi costruite a Monfalcone, vale la pena ricordare l’introduzione delle cabine con balcone privato, un ‘must’ delle navi da crociera odierne, che rese Saturnia e Vulcania le beniamine del pubblico internazionale per molti decenni.

La mostra è stata allestita dall’Associazione culturale Italian Liners e curata da Nicolò Capus e Maurizio Eliseo per il Comune di Monfalcone e la Fondazione Fincantieri, con il patrocinio della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.