TABLETquotidiano

L'informazione on line

“M’ILLUMINO DI MENO”: LE INIZIATIVE DELLA REGIONE FVG

Previsto lo spegnimento dell’illuminazione esterna delle sedi regionali dalle 17.30 alle 19.00

“La Regione Friuli Venezia Giulia aderisce con viva partecipazione alla dodicesima edizione dell’importante iniziativa M’illumino di meno 2016“, in programma domani 19 febbraio, sottolineano gli assessori regionali all’Ambiente e all’Energia Sara Vito e alle Finanze e al Patrimonio Francesco Peroni.

“È una iniziativa emblematica e significativa per sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo l’impegno della Pubblica Amministrazione e di tutti i cittadini a favore del risparmio energetico e dell’ambiente. Questa Amministrazione regionale ha posto le Politiche ambientali al centro delle priorità dell’azione di governo, rafforzando i concetti della tutela e valorizzazione del territorio, della sostenibilità, della competitività e dell’uso razionale delle risorse a vantaggio delle generazioni future. Possiamo vincere la battaglia ambientale solo con la collaborazione di tutti e per questo le iniziative e le attività educative che mirano a incidere sui nostri comportamenti quotidiani sono benvenute”, ha osservato l’assessore Vito.

L’assessore Peroni ha rilevato come, con questa iniziativa, “per un giorno, i palazzi sedi istituzionali della Regione, si facciano vero e proprio manifesto delle Politiche ambientali regionali. Lo spegnimento dell’illuminazione esterna dei palazzi non potrebbe meglio simboleggiare lo spirito di M’illumino di meno, come momento di educazione collettiva a una convivenza rispettosa delle risorse ambientali, quale fondamentale bene comune”.

Il programma della Regione per la giornata di domani prevede lo spegnimento dell’illuminazione esterna delle sedi regionali:
– a Trieste in piazza Unità d’Italia 1, in piazza Oberdan e in via Giustiniano;
– a Gorizia in via Roma 5, 7 e 9;
– a Tolmezzo in via Linussio 2;
– a Udine in via Sabbadini 31;
– a Pordenone in piazza Ospedale Vecchio 10 e in via Oberdan 18.

Per tutte le sedi gli orari di spegnimento sono previsti dalle 17.30 alle 19.00.