TABLETquotidiano

L'informazione on line

MIGRANTI: HONSELL (OPEN FVG), INTERROGAZIONE SUI RESPINGIMENTI

Furio Honsell (Open Sinistra Fvg)

“La notizia apparsa oggi su un giornale nazionale e letta a Prima Pagina su Radio3, sui respingimenti fatti alla frontiera slovena dalle forze dell’ordine italiane nei confronti di persone richiedenti asilo, ci rende tutti complici delle barbarie poi compiute dalle forze dell’ordine degli altri Paesi della Ue nei passaggi a ritroso lungo la rotta balcanica”.

Così si esprime, in una nota, il consigliere regionale di Open Fvg, Furio Honsell. “Abbiamo una gravissima responsabilità morale – prosegue Honsell, che firma il comunicato assieme alla consigliera comunale triestina Sabrina Morena – nel ricacciare all’inferno chi ci chiedeva aiuto per uscirne, e progettare una vita dignitosa in Italia”.

“Intendiamo compiere un’interrogazione nei rispettivi Consigli regionale e del Comune di Trieste – continua la nota – per chiedere se corrisponda al vero che vengono fatte firmare dichiarazioni senza traduzione, che di fatto ingannano chi le firma”. “Il racconto delle violenze subite dai richiedenti asilo espulsi dall’Italia – si legge ancora nel comunicato – è impressionante e inaccettabile per un Paese che si dichiara civile”.

“Voltare la faccia dall’altra parte – concludono i due esponenti politici – significa essere complici. Infine, intendiamo portare una mozione in Consiglio regionale Fvg e nei vari Consigli comunali per scuotere le coscienze, da troppo tempo addormentate”.