TABLETquotidiano

L'informazione on line

MALTEMPO: VIOLENTO ACQUAZZONE A TRIESTE, BLACKOUT E ALLAGAMENTI

Grande impegno per i vigili del fuoco

Strade allagate, anche in centro, semafori disattivati, brevi blackout, alberi caduti e tombini saltati. E’ la situazione a Trieste dopo che un violento acquazzone si è abbattuto sulla città e sul Carso, e che ancora continua sebbene con intensità minore.

Le piogge intense erano state ampiamente previste, e in anticipo, su tutta la regione. Nel capoluogo si sono manifestate intorno alle 18.30. Numerose sono le strade allagate, con il livello dell’acqua che ha superato i dieci centimetri, facendo scomparire i marciapiedi. Allagati anche i numerosi sottopassi.

Nell’arco di mezzora l’erogazione dell’energia elettrica si è interrotta per due volte. Decine sono state le telefonate giunte ai centralini dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine.