TABLETquotidiano

L'informazione on line

MALTEMPO: TENDE TRAVOLTE DA FIUME, SALVATI I CAMPEGGIATORI

A Grado Pineta cade tendone bar, 5 feriti. Disagi da Pordenone verso NE.

Un gruppo di 15 campeggiatori padovani, 13 ragazzi e due adulti, accampati a Sella Chianzutan (Udine) sono stati salvati dai Vigili del Fuoco dopo che il fiume Arzino, ingrossato dalle piogge, aveva travolto le tende del loro accampamento e tre auto.

A Grado 5 persone sono rimaste ferite nel primo pomeriggio. Poco dopo le 14, in località Pineta di Grado, alla terrazza esterna di un bar di viale del Capricorno, a causa di una improvvisa e forte folata di vento, la tenda copertura, di circa venti metri quadrati, è caduta ferendo alcuni clienti. Una donna, una pensionata di Bagnaria Arsa, colpita alla testa, è stata trasferita in elicottero all’ospedale di Cattinara a Trieste ed è in condizioni gravi, ma pare non in pericolo di vita. Ferite lievi per le altre 4 persone coinvolte, trasportate all’ospedale di Monfalcone. Si tratta di due ragazze (di Trieste e di Udine) e due adulti (di Trieste).

Dal pomeriggio di oggi, un fronte temporalesco ha attraversato la nostra Regione ad iniziare dal settore occidentale della pedemontana pordenonese spostandosi verso nord-est fino a colpire i comuni di Moggio Udinese e Pontebba. Lo rende noto un comunicato della Protezione civile della regione.

Segnalazioni per caduta alberi e allagamenti sono pervenute alla Sala Operativa regionale dai Comuni di Aviano, Maniago, Tolmezzo, Tramonti di Sopra, Moggio Udinese, Montereale Valcellina, Amaro, Pordenone, Sacile, Barcis, Paularo, Tramonti di Sotto, Pontebba, San Martino al Tagliamento, Fontanafredda, San Giorgio alla Rinchivelda, Porcia, Gemona del Friuli, Venzone, Majano, Bordano, Ragogna.

Nel Comune di Moggio Udinese la strada provinciale 112 è interrotta per frana, in località Dordolla; inoltre si segnala pure l’interruzione della linea elettrica nella frazione stessa. Sul territorio comunale altre frane hanno interrotto la viabilità nella frazione di Moggessa. La strada tra Tolmezzo e Illegio è interrotta per frana; il Comune di Tolmezzo con la Protezione Civile Regionale sta già provvedendo a ripristinare la viabilità.

Nel comune di Pontebba, zona Studena bassa, lungo la strada che collega la frazione a Cason di Lanza, causa frana, sono stati portati in salvo circa 40 scout, che hanno trovato riparo nella scuola di Pontebba. La strada di Studena Bassa è chiusa con ordinanza comunale. La strada regionale 251 è ancora aperta al traffico. Sul posto è presente personale di FVG Strade. Nel complesso, a seguito di questo fronte di maltempo, sono stati attivati dalla Sala Operativa Regionale 123 volontari.