TABLETquotidiano

L'informazione on line

LAVORI PUBBLICI: SANTORO, OK ALLA MESSA IN SICUREZZA DEL PONTE SUL TORRENTE VARMA

La Giunta regionale ha dato il via libera al progetto preliminare per gli interventi di messa in sicurezza della strada regionale 251 della Val di Zoldo e Valcellina in corrispondenza del ponte sul torrente Varma, nel comune di Barcis.

“E’ il primo passo concreto verso la risoluzione di un problema urgente e grave – ha commentato l’assessore a Infrastrutture e lavori pubblici Mariagrazia Santoro – perché negli ultimi anni l’allagamento e la conseguente impraticabilità della strada sono stati un disagio costante per queste valli, puntualmente isolate ad ogni alluvione”.

Il progetto preliminare approvato prevede la sopraelevazione di parte della SR 251 per un tratto di circa 535 metri a monte del nuovo ponte sul torrente Varma e di 240 metri verso valle e la realizzazione di un nuovo ponte di 40 metri in acciaio.

Per garantire il collegamento stradale tra le valli durante la realizzazione dei lavori verrà costruita una pista provvisoria accanto all’attuale tratto stradale. “E’ una soluzione tecnica – ha evidenziato Santoro – che ci permette di dare una risposta immediata ma anche temporanea e reversibile, così da avere il tempo necessario, stimato in circa sette anni, per attuare gli interventi definitivi di manutenzione dell’alveo del torrente Cellina e del lago Aprilis necessari a riportare i livelli dell’acqua entro i limiti di sicurezza”.

Gli interventi saranno realizzati da Fvg Strade alla quale la Regione aveva affidato in delegazione amministrativa la realizzazione dell’opera, prevedendo uno stanziamento complessivo di 3 milioni di euro.

“Questa soluzione progettuale – ha concluso l’assessore – ci garantisce un miglioramento economico rispetto allo stanziamento iniziale poiché il costo ammonta a 1.625.000 euro, con un risparmio che potremo recuperare per le altre opere di messa in sicurezza idraulica di questa zona”.