TABLETquotidiano

L'informazione on line

IN DIFFICOLTÀ CHIAMA 112, MA POI TEME DI DOVER PAGARE I SOCCORSI

Un escursionista in mountain bike di Gorizia ha chiesto aiuto chiamando il 112 dopo aver smarrito il sentiero che scende dal Monte Festa e il Monte San Simeone, tra i comuni di Cavazzo Carnico e Bordano, e aver seguito una traccia nera fino ad uno strapiombo.

La stazione di Udine Gemona del Soccorso Alpino si è attivata con una squadra di tre uomini e altri due soccorritori della Guardia di Finanza, sul posto anche i Vigili del Fuoco con i loro mezzi.

L’uomo è stato individuato nella sua prima posizione segnalata alla centrale Sores ma, avendo visto arrivare l’elicottero chiamato dai Vigili del Fuoco da Venezia, si è spostato temendo di dover pagare i soccorsi. I tecnici del Soccorso Alpino hanno dovuto quindi rintracciarlo nuovamente risalendo un centinaio di metri di dislivello e scortarlo in strada, da dove è rientrato autonomamente.