TABLETquotidiano

L'informazione on line

IMMIGRAZIONE: MARTINES (PD), NESSUNA EMERGENZA INVASIONE

“È giusto accogliere l’invito del sindaco Honsell a una collaborazione più stringente fra tutte le parti in causa proprio perché non bisogna lasciare soli gli enti locali”.

Interviene così il consigliere regionale del Pd, Vincenzo Martines sulla vicenda degli extracomunitari richiedenti asilo a Udine.

“È comprensibile come dal punto di vista di un singolo Comune una questione tale possa generare grande preoccupazione, ma in un contesto generale e di collaborazione non si può certo parlare di emergenza sanitaria, né tantomeno di emergenza invasione”, continua l’esponente regionale del Pd.

“Bene ha fatto il sindaco di Udine, Furio Honsell ad allargare la questione a Regione e parlamentari, proprio nell’ottica di risoluzione di una questione che può certamente essere dominabile se fatta attraverso un gioco di squadra. Ma parallelamente vanno evitate strumentalizzazioni da parte delle opposizioni. Tali comportamenti sarebbero infatti del tutto inutili e finalizzati esclusivamente a creare ingiustificato allarmismo tra la popolazione e solo per alimentare siparietti politici”, ha concluso Martines.