TABLETquotidiano

L'informazione on line

GRADO (GO): PARTONO GLI INCONTRI OTTOBRINI DI “SICUREZZA ANZIANI”

Per prevenire truffe e reati ai danni di anziani e delle fasce più deboli dei cittadini, la Provincia di Gorizia, in collaborazione con i Carabinieri, le organizzazioni sindacali dei pensionati, l’Isis “Galilei” di Gorizia e alcuni enti locali, organizza in vari comuni dell’isontino una serie di incontri informativi, di supporto e di consigli pratici, aperti a tutta la cittadinanza.

Gli anziani sono spesso le vittime più vulnerabili di scippi, furti, borseggi e raggiri e, nei momenti di distrazione, diventano un facile bersaglio. Per questo motivo nasce “Sicurezza anziani”, progetto che ha lo scopo di informare gli anziani che si sentono insicuri e diffidenti, molto spesso soli, per aiutarli a prevenire reati e truffe ai loro danni.

A ogni incontro informativo, ai partecipanti viene fornito un manuale illustrato, realizzato dagli ideatori del progetto, e vengono guardati e commentati i filmati realizzati dai ragazzi dell’istituto “Galilei” di Gorizia; gli audiovisivi rappresentano una serie di situazioni-tipo che, assieme all’opuscolo informativo, contribuiscono allo sviluppo di una cultura della partecipazione nella costruzione della sicu­rezza per tutti.

Il primo appuntamento per il mese di ottobre si terrà domani – giovedì 9, alle 17.30, all’Auditorium Biagio Marin (via Marchesini, 31) di Grado.