TABLETquotidiano

L'informazione on line

GARA TPL GOMMA: PRENOTATI 1,3 MILIARDI PER I 10 ANNI DEL SERVIZIO

La giunta Regionale, su proposta dell’assessore alle infrastrutture, Mariagrazia Santoro, ha approvato la prenotazione delle risorse necessarie all’affidamento del servizio pubblico di Trasporto Pubblico Locale su gomma. Il bando sarà pubblicato entro il mese di agosto e prevede uno stanziamento di 130 milioni di euro all’anno per 10 anni.

La proposta di deliberazione, che segue le numerose comunicazioni alla Giunta su questo tema, è relativa alla procedura ad evidenza pubblica per l’affidamento dei servizi di trasporto pubblico su strada e marittimi, come previsto dall’articolo 17 della legge regionale 23/2007; procedura che è stata avviata sulla base degli indirizzi conferiti dalla Giunta nello scorso mese di gennaio, con i quali si è ritenuto necessario procedere ai nuovi affidamenti del TPL, in relazione alla scadenza degli attuali contratti, già prorogati, al 31 dicembre di quest’anno.

Contestualmente alla prenotazione delle risorse, è stata anche approvata una specifica relazione in tema di affidamento di servizi pubblici, come previsto dalle norme nazionali, motivando la scelta di procedere a tale affidamento attraverso procedura ad evidenza pubblica con un unico lotto d’appalto. E ciò in linea con la previsione del Piano regionale del TPL, che ha individuato un unico ambito territoriale ottimale nell’intero territorio regionale.

Il documento fornisce poi ulteriori indicazioni alla Direzione competente in merito all’adozione degli atti di gara, relativamente ai contenuti degli stessi, configurando in tal modo il quadro degli elementi essenziali del contratto e dei criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte.

“Con questa gara – commenta l’assessore Santoro – puntiamo ad un servizio che preveda una maggiore offerta in termini di chilometri e una maggiore flessibilità in grado di dare risposte immediate alle nuove esigenze che emergono dai territori”.