TABLETquotidiano

L'informazione on line

FINCANTIERI TAGLIA DI UN TERZO QUOTA CHE ANDRA’ IN BORSA

Fincantieri taglia di un terzo, rispetto alle previsioni, la quota che andrà in borsa. Sul mercato, dal 3 luglio, saranno messe 450 milioni di azioni a 0,78 euro l’una per un valore di 351 milioni. In origine era previsto il collocamento di quasi 703,98 milioni di azioni. Il socio di controllo Fintecna, che fa capo a Cdp e indirettamente al Tesoro, rinuncia a vendere la sua parte. Confermato il rimescolamento dagli investitori istituzionali a favore dei piccoli risparmiatori.