TABLETquotidiano

L'informazione on line

FINCANTIERI-MSC: LA PRESIDENTE DEL FVG, ACCORDO DI ESTREMA IMPORTANZA

Un accordo di estrema importanza per tutto il Friuli Venezia Giulia, un altro positivo evento dopo la firma di alcune settimane fa che assicura una prospettiva ai lavoratori di Electrolux e del sito produttivo di Porcia (PN).

Con queste parole la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani ha commentato l’accordo tra Fincantieri e MSC Crociere, sottoscritta oggi a Palazzo Chigi, alla presenza del presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi. L’intesa, siglata dall’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono e da Pierfrancesco Vago, presidente esecutivo di MSC, alla presenza del presidente di Cassa Depositi e Prestiti Franco Bassanini, prevede che Fincantieri realizzi nei Cantieri di Monfalcone (GO) per MSC due navi da crociera, con opzione per un’altra.

Oltre 2 miliardi di euro di investimenti sul territorio regionale, ha aggiunto la presidente, parlando di una commessa che assicura lavoro allo stabilimento monfalconese per molti anni, con positive ricadute sull’indotto e, quindi, sul piano dell’occupazione. Un segnale positivo che dona fiducia. Con accordi come questo l’Italia riparte, ha osservato.