TABLETquotidiano

L'informazione on line

FERRIERA TS: SCOCCIMARRO, DOMANI ULTIMA COLATA ALTOFORNO SERVOLA

La messa in sicurezza passiva si completerà entro l’11/4

“Domani, non oggi come inizialmente previsto, si chiuderà l’era della ghisa a Trieste. Domani è il giorno nel quale si concluderà l’operatività dell’altoforno della Ferriera di Servola”.

Lo ha comunicato l’assessore alla Difesa dell’Ambiente, Energia e sviluppo sostenibile Fabio Scoccimarro, ricordando come “le operazioni di spegnimento dell’area a caldo dello stabilimento siderurgico siano state svolte con la massima professionalità dal personale della società e di tutti gli enti di controllo. Al momento non si sono verificati incidenti né danni ambientali: la messa in sicurezza passiva dovrebbe completarsi, come da programma comunicato da Acciaieria Arvedi, entro sabato 11 aprile”.

“Questo però non è un punto d’arrivo – prosegue l’assessore regionale – ma si tratta dell’inizio di quella che sarà la riconversione del sito industriale, secondo i principi di uno sviluppo sostenibile e quindi compatibile con il tessuto urbano circostante. In questi giorni, infatti, con gli uffici stiamo lavorando, per quanto ci compete, affinché la fase successiva all’accordo di programma, ossia lo smantellamento degli impianti e la bonifica del sito, sia la più chiara e delineata possibile così da garantire gli investimenti privati e quindi mantenere i livelli occupazionali come sottoscritto da Arvedi”.

“Ringrazio Arpa FVG – ha concluso l’assessore – per avere testimoniato con immagini e informazioni puntuali le fasi dello spegnimento, documentando con trasparenza e chiarezza quanto accadeva ai cittadini e ai mezzi d’informazione”.