TABLETquotidiano

L'informazione on line

FERRIERA: REGIONE DIFFIDA SIDERURGICA TRIESTINA PER IMPATTO ACUSTICO

L’azienda era obbligata ad eseguire i lavori entro il 28 febbraio scorso

L’Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia il 16 marzo ha avviato il procedimento di diffida ad adempiere nei confronti di Siderurgica Triestina, in merito all’eliminazione dell’impatto acustico generato dall’impianto di Servola.

L’atto è seguente ad un sopralluogo compiuto dalla Regione il 7 marzo scorso, nel corso del quale è stato accertato il mancato rispetto della prescrizione dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (Aia) relativa agli interventi urgenti e straordinari di mitigazione acustica. L’azienda, infatti, era obbligata ad eseguire i lavori entro il 28 febbraio scorso, ciò a seguito di un iter durante il quale erano emerse le risultanze dei rilievi fonometrici effettuati nel periodo ottobre – novembre 2015 che certificavano il superamento dei limiti previsti dalla legge.

Ad una richiesta di proroga da parte di Siderurgica Triestina, il Comune di Trieste, la Provincia e l’Azienda sanitaria si erano espressi negativamente, citando fra le motivazioni “le segnalazioni dei cittadini originate dal disturbo causato dal rumore”.

A seguito di questo avvio della procedura di diffida, Siderurgica Triestina ha venti giorni di tempo per presentare le proprie controdeduzioni, dopo di che la Regione dovrà decidere se concedere o meno la proroga.