TABLETquotidiano

L'informazione on line

FASE 2: SINGH-BOSCHETTI (LEGA), INSUFFICIENTI FONDI STATO A COMUNI FVG

Il consigliere regionale Luca Boschetti (Lega)

“È comprensibile la volontà di voler difendere a tutti i costi l’operato di un Governo che sta scontentando tutti, ma all’ansia da comunicato dovrebbe almeno corrispondere l’accuratezza dei numeri che si riportano. Consigliamo, per il futuro, di evitare note stampa di dubbia veridicità, poiché l’impreparazione e le fake news si possono tollerare, ma la difesa a priori del proprio partito a scapito dei cittadini proprio no”.

Lo affermano in una nota i consiglieri regionali della Lega, Alfonso Singh e Luca Boschetti, che rispondono “al collega del Movimento 5 Stelle, Mauro Capozzella”, definendo “insufficiente l’intervento dello Stato per i Comuni del Friuli Venezia Giulia, soprattutto considerando l’esosa compartecipazione della Regione al saldo della finanza pubblica”.

“L’acconto versato nelle casse del Friuli Venezia Giulia da parte dello Stato è pari a 17 milioni di euro, ovvero dieci in meno rispetto a quando asserito dall’esponente pentastellato. Di conseguenza – aggiungono gli esponenti leghisti – anche il saldo finale varrà circa 30 milioni di euro in meno rispetto a quanto pensa Capozzella”. “Di queste risorse – concludono Singh e Boschetti – non ci sarà comunque traccia prima di dodici mesi. Ovvero, molto dopo rispetto agli oltre 500 milioni di euro che la Regione rimetterà, come ogni anno, a disposizione del sistema delle autonomie locali, oltre agli interventi straordinari già messi in campo”.