TABLETquotidiano

L'informazione on line

ENTI LOCALI: IACOP (PD), GLI EDR SMONTERANNO LE COMPETENZE DEI COMUNI

“La bufala degli enti di decentramento regionale (Edr) dimostra in maniera sempre più chiara come la Giunta Fedriga smonterà, man mano, le competenze di livello locale. Ora la scommessa è capire quando si tornerà indietro dal neocentralismo regionale”.

A dirlo è Franco Iacop (Pd), commentando in una nota le odierne deliberazioni giuntali riguardo ai nuovi enti locali.

“I provvedimenti adottati oggi dalla Giunta confermano la presa in giro nei confronti dei Comuni – asserisce Iacop -, che se con le Unioni territoriali intercomunali (Uti) avevano avviato un percorso di gestione comune di competenze di livello sovracomunale, ora assistono a una nuova stagione nella quale tutta una serie di interventi verranno preclusi, scippati per essere riportati nella pancia dell’amministrazione regionale”.

“I quattro Edr hanno ora i rispettivi dirigenti e personale regionali, che svolgeranno le competenze che spetterebbero agli enti locali e come stava appunto avvenendo con le Uti. Lo scopo dichiarato dall’assessore alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, è che saranno sempre più funzionali nello svolgere compiti di natura complessa. La realtà – chiosa l’esponente dem – è che si smonterà un livello di competenze che i Comuni, in forma aggregata, stavano gestendo in autonomia”.