TABLETquotidiano

L'informazione on line

EDILIZIA SCOLASTICA: SCUOLE SICURE, STANZIATI 650MILA EURO PER L’IPSIA DI MONFALCONE

C’è anche l’Ipsia di Monfalcone nella lista dei finanziamenti alle prime 1.639 scuole interessate dagli interventi di messa in sicurezza e agibilità del Piano per l’edilizia scolastica del Governo. Lo ha comunicato il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca a tutti i sindaci e presidenti di Provincia interessati. Per l’istituto di via Boito saranno stanziati 650mila euro dei 400 milioni deliberati dal Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) lo scorso 30 giugno per tutti gli interventi che erano rimasti esclusi dal cosiddetto “Decreto del Fare”. Interventi che, nel caso dell’Ipsia, riguarderanno i lavori di manutenzione straordinaria e di adeguamento alla normativa antisismica.

Le aggiudicazioni avverranno con iter agevolato per consentire una rapida partenza delle opere, che hanno un valore medio di 160mila euro. Sindaci e Presidenti di Provincia saranno, per queste procedure, commissari straordinari che, comunque, come ha comunicato sempre il Miur, sono autorizzati ad avviare subito le gare, con pubblicazione del relativo bando, o ad affidare i lavori in caso di gare già espletate.
Ci sarà tempo fino al prossimo 31 dicembre per l’assegnazione degli interventi, pena la revoca del finanziamento.

Le risorse saranno assegnate a partire da gennaio 2015 e dovranno essere utilizzate nello stesso anno, affinché non vengano conteggiate nel computo del Patto di stabilità. Le risorse assegnate sono pari all’importo richiesto e indicato nelle delibere e graduatorie regionali al netto del ribasso d’asta operato. Le eventuali economie derivanti dal ribasso d’asta, infatti, non sono nelle disponibilità degli enti per eventuali ulteriori spese.