TABLETquotidiano

L'informazione on line

EDILIZIA: PIZZIMENTI, PROROGATE A UN ANNO LE CONCESSIONI

“È l’estensione da sei mesi a un anno della proroga di tutte le autorizzazioni edilizie in corso una delle disposizioni di settore più rilevanti e attese contenute nel disegno di legge multisettoriale presentato dalla Giunta. Si tratta di una norma studiata per limitare i disagi di cittadini e imprese in difficoltà dopo il blocco forzato generato dall’emergenza epidemiologica e consentire loro di riaprire i cantieri senza affanno”.

Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture e territorio Graziano Pizzimenti, illustrando gli articoli di sua competenza contenute nel ddl n.93 multisettoriale che la prossima settimana approderà in Consiglio regionale e che è all’esame oggi della IV Commissione consiliare.

“Rilevante è poi la norma – ha proseguito l’assessore – con la quale anche le attività artigianali saranno esentate dal pagamento degli oneri di urbanizzazione negli insediamenti delle aree territoriali D1, quelle cioè costruite tramite contributi regionali, un’agevolazione contributiva limitata attualmente alle realtà industriali”.

“Per soddisfare la richiesta di posti letto per gli studenti universitari fuori sede – ha spiegato Pizzimenti – abbiamo esteso ai convitti convenzionati la possibilità di beneficiare di contributi in conto capitale per la verifica sismica degli edifici, fino a un massimo di 20 mila euro per ogni singola richiesta”.

“In materia di trasporto pubblico regionale infine – ha concluso l’assessore -, interveniamo finanziariamente per potenziare ulteriormente i servizi ferroviari transfrontalieri con Austria e Slovenia, con l’obiettivo di prolungare i collegamenti esistenti fino alla città di Trieste”.