TABLETquotidiano

L'informazione on line

CULTURA: RICCARDI-GIBELLI, AD AQUILEIA CONCERTO SIMBOLO DELLA RINASCITA

“Il concerto della rinascita è un’occasione di fiducia e sarà un momento importante per guardare ad un avvenire che ci faccia riprendere la normalità. Aquileia è il luogo simbolo dal quale guardare con speranza al futuro che ci impone la convivenza con il virus ancora non sconfitto”.

Lo commenta il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi che, assieme all’assessore alla Cultura Tiziana Gibelli, prenderà parte questa sera al “Concerto per la rinascita” organizzato nella Basilica patriarcale di Aquileia nella ricorrenza dell’anniversario (1420-2020) che pose fine ad una delle più antiche democrazie parlamentari, la Patria del Friuli.

“Sono particolarmente orgogliosa – aggiunge Gibelli- che la Fvg Orchestra abbia ripreso a pieno la sua attività e soprattutto che il concerto per la rinascita sia stato organizzato proprio ad Aquileia, che ha saputo sempre rinascere nei secoli, e nella suggestiva e imponente cornice della Basilica: è positivo che eventi del genere si tengano proprio in questo luogo così ricco di storia e arte, per ricordare a tutti che Aquileia era la più importante città romana a nord di Roma, e per farne un centro turistico internazionale”.

Questa sera alle 21 si esibiranno la Fvg Orchestra diretta da Paolo Paroni e il Coro del Friuli Venezia Giulia diretto da Cristiano Dell’Oste e gli interpreti Annamaria Dell’Oste (soprano), Laura Polverelli (mezzosoprano), Antonino Siragusa (tenore) e Simone D’Eusanio (basso) su musiche di Mozart e Haydn.

FVG Orchestra è un’orchestra sinfonica nata recentemente per volere della Regione Friuli Venezia Giulia per raccogliere l’eredità musicale di diverse compagini di una zona di confine ricca di tradizioni musicali. Seppur di recente formazione, l’orchestra ha già tenuto concerti a Budapest e in vari teatri del Friuli Venezia Giulia.