TABLETquotidiano

L'informazione on line

COVID: RICCARDI, PUNTO TAMPONE A TOLMEZZO AUMENTA RISPOSTA SANITARIA

“Proseguiamo ad aprire i punti tampone sul territorio per consentire la riduzione dei disagi legati alle distanze dove effettuarli e per incrementare i percorsi necessari a velocizzare le operazioni di verifica dell’eventuale positività e del tracciamento al Covid-19. Il presidio contribuirà a migliorare la risposta sanitaria per affrontare il virus in regione”.

Lo ha detto il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, oggi a Tolmezzo all’apertura del nuovo punto tampone in via Giuseppe Marchi 10/G, che incrementa il numero di quelli già attivati dall’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale (Asufc) sul territorio.

“L’area dedicata di Tolmezzo permetterà ai cittadini di sottoporsi alla valutazione clinica o all’effettuazione del tampone che dovrà comunque essere richiesto esclusivamente dal medico di medicina generale, dai pediatri di libera scelta, dal medico di continuità assistenziale o dalle Unità speciali di continuità assistenziale – ha precisato Riccardi -. È necessario seguire un percorso definito dalla prevenzione perché il tampone necessita di una prescrizione medica in ordine ad un profilo di rischio determinato dai sanitari”.

Il vicegovernatore ha informato infine sulle ulteriori aperture: lunedì a Codroipo, seguita da Udine all’Ente Fiera di Martignacco e da San Giorgio di Nogaro.