TABLETquotidiano

L'informazione on line

COVID: HONSELL (OPEN FVG), NECESSARIO POTENZIARE SANITA’ TERRITORIALE

Il consigliere regionale di Open Sinistra FVG, Furio Honsell (Acon)

“Le notizie che provengono dall’ospedale di Udine sono gravissime. Com’è possibile che ci si trovi così impreparati, tra mancanza di personale e turni insostenibili, anche in occasione della terza ondata di contagi? La doppia esperienza, dunque, proprio non ha insegnato nulla!”.

Lo afferma in una nota il consigliere regionale Furio Honsell (Open Sinistra Fvg), aggiungendo la considerazione secondo la quale “stiamo vivendo il colpevole paradosso secondo cui la zona rossa scatterà solo domani, in modo da favorire i contagi nel weekend. Siamo nell’ennesima situazione di emergenza”.

“Ripetiamo, quindi, quanto già detto moltissime volte in passato. È necessario – propone Honsell – potenziare la sanità territoriale, le unità domiciliari e le cure domiciliari, prima che sia necessario il ricovero. A questo fine, tuttavia, il distretto dev’essere guidato da esperti di igiene e non di bilanci finanziari, come è avvenuto”.

“Bisogna impiegare – suggerisce ancora la nota – tutto il personale disponibile da tutte le strutture, compresi i volontari ex infermieri e medici che si sono resi disponibili, organizzando gli affiancamenti necessari”.

Infine, conclude Honsell: “Basta risparmi sul costo del personale!”.