TABLETquotidiano

L'informazione on line

CORONAVIRUS: MORETTI (PD), SU OSPIZIO MARINO GRADO MANCA CHIAREZZA

Il consigliere regionale Diego Moretti (Pd)

“Sulla decisione del ricovero dei positivi al coronavirus nell’Ospizio Marino di Grado – che non è struttura ospedaliera adatta al ricovero di tali soggetti – ci sono confusione e incertezza, oltre a una comunicazione assolutamente insufficiente che sta creando forti preoccupazioni tra la gente. L’amministrazione comunale, che si è trovata tra capo e collo questa questione, va sostenuta e informata. Ognuno deve fare la propria parte, ma deve essere messo nelle condizioni di poterlo fare”.

A dirlo, in una nota, è il vicecapogruppo del Pd in Consiglio regionale, Diego Moretti, commentando quanto stabilito in tal senso dalla Regione.

Moretti esprime, quindi, vicinanza e solidarietà al sindaco di Grado, ora in attesa di una risposta dall’assessore regionale alla Salute, Riccardo Riccardi,

“Il sindaco Raugna, al quale esprimiamo la nostra vicinanza e la nostra solidarietà, ha saputo dalla stampa quello che sta accadendo e si è attivato immediatamente scrivendo all’assessore Riccardi. In attesa di una risposta, non si può permettere che il primo cittadino e la comunità tutta, responsabile della salute della sua comunità, siano lasciati soli in balìa di questa emergenza”.

CORONAVIRUS: RICCARDI, SU SPOSTAMENTO PAZIENTI A GRADO COMUNICAZIONI INCOERENTI