TABLETquotidiano

L'informazione on line

CORMONS (GO): VITO E SINDACI DELL’ISONTINO, LA DISCARICA DI PECOL DEI LUPI VA CHIUSA

La discarica di Pecol dei Lupi di Cormons dovrà essere chiusa nei tempi più rapidi, e con i costi minori. È quanto è stato stabilito oggi a Cormons nel corso di una riunione svoltasi nella sede municipale, convocata dall’assessore regionale all’Ambiente Sara Vito, alla quale hanno partecipato, tra gli altri, il presidente della Provincia di Gorizia, Enrico Gherghetta, i sindaci dell’Isontino, i vertici della Società di gestione della discarica “Isontina Ambiente”.

Nel corso dei lavori, è stato altresì chiarito che il piano di chiusura della discarica dovrà essere predisposto dalla Società di gestione, per essere quindi approvato dalla Regione. I sindaci, che rappresentano i Comuni soci di “Isontina Ambiente”, si riuniranno entro breve in assemblea per dare seguito al percorso deciso oggi. I primi cittadini hanno condiviso, assieme alle altre parti interessate presenti alla riunione odierna, che il progetto dovrà essere sostenibile, sia sotto il profilo ambientale che quello economico.

L’assessore Vito, da parte sua, ha rimarcato l’importanza di procedere con urgenza al completamento della procedura di bonifica del sito. Nella riunione è stato infine concordato sull’ipotesi che i materiali da conferire nella discarica, per completarne la chiusura, dovranno essere di natura diversa dai rifiuti, come per esempio quelli terrosi da attività edilizie.