TABLETquotidiano

L'informazione on line

CONSIGLIO REGIONALE: CONFORMITA’ ORDINAMENTO REGIONALE E NORMATIVA UE

Esaurito il Question Time, il presidente della V Commissione, Vincenzo Martines (PD), ha svolto all’Aula la relazione sullo stato di conformità dell’ordinamento regionale agli atti normativi dell’Unione europea per l’anno 2013.

La relazione si divide in tre parti, che toccano le procedure di infrazione promosse nei confronti dell’Italia che riguardano la Regione Friuli Venezia Giulia, l’attuazione di norme comunitarie e gli aiuti di Stato.
Si prende atto che non sussistono procedure di infrazione che richiedono soluzioni a livello legislativo, né indicazioni in merito a direttive da attuare nelle materie di competenza regionale. Non vi è quindi l’esigenza di procedere per quest’anno alla predisposizione di un disegno di legge regionale europea. E, sempre nel 2013, la Commissione europea non ha adottato alcuna decisione negativa di incompatibilità degli aiuti notificati dalla Regione.

Terminata la relazione, il Consiglio regionale ha ripreso l’esame della legge sulla cultura.