TABLETquotidiano

L'informazione on line

AUTONOMIE LOCALI: SPAZI FINANZIARI CONCESSI A FAGAGNA E DOBERDÒ

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Autonomie locali Paolo Panontin, ha autorizzato oggi la cessione di spazi finanziari a favore dei Comuni di Fagagna (UD) e Doberdò del Lago (GO) per esigenze di natura particolare e urgente manifestate dalle due Amministrazioni locali.

Il Comune di Fagagna ha segnalato la necessità di ottenere spazi finanziari per liquidare un’indennità di esproprio di 37.000 euro in seguito a una sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) di Trieste dopo 28 anni dal primo ricorso presentato da un cittadino.

Doberdò del Lago ha chiesto invece spazi per 240.000 per un intervento di adeguamento alle norme di sicurezza dell’unica scuola secondaria di primo grado con insegnamento in lingua slovena. L’urgenza dell’intervento deriva da un “rischio per l’incolumità degli alunni e degli educatori”.

Per concedere gli spazi finanziari ai due Comuni, la Regione Friuli Venezia Giulia ha dovuto attingere all’intero esiguo importo della “quota straordinaria” disponibile, che riesce comunque a coprire più dell’82 per cento della richiesta.