TABLETquotidiano

L'informazione on line

ASSESTAMENTO: CR FVG, STANZIATI PER IMPRESE GIOVANI E IMPIANTI SPORT 1,27MLN

Mauro Bordin (Lega), Giuseppe Nicoli (Forza Italia)

Il Consiglio regionale stanzia 1,25 milioni di euro a favore dell’imprenditoria giovanile e dell’impiantistica sportiva del Friuli Venezia Giulia, utilizzando per la prima volta fondi propri al fine di sostenere famiglie, aziende e associazioni impegnate a fronteggiare i molteplici effetti dell’emergenza Covid.

Attraverso un emendamento proposto dai capigruppo della Maggioranza – Mauro Bordin (Lega), Giuseppe Nicoli (Forza Italia), Claudio Giacomelli (FdI) e Mauro Di Bert (ProgettoFvg/Ar) – e sottoscritto da tutti gli altri Gruppi consiliari, l’Aula Fvg viene così incontro a esigenze specifiche del territorio con risorse rivolte a interventi immediatamente cantierabili che, oltre allo scorrimento della graduatoria del bando di sostegno all’imprenditoria giovanile (500mila euro), permetteranno di soddisfare le richieste di manutenzione ordinaria (520mila euro) e straordinaria (233.615 euro) degli impianti sportivi.

“Abbiamo ridestinato capitoli di spesa del Consiglio Fvg a realtà regionali in comprensibile sofferenza. In questo momento di forzato stop per la maggior parte dello sport dilettantistico e di base – commentano i Capigruppo di maggioranza – diamo così la possibilità a svariate associazioni di lavorare sui propri impianti al fine di farsi trovare pronti non appena si potrà riprendere l’attività, auspicabilmente a pieno regime”.

“Dall’altra parte – concludono Bordin, Nicoli, Giacomelli e Di Bert – consentiamo di identificare soluzioni efficaci e di prospettiva a una platea più ampia possibile di giovani imprenditori, garantendo ossigeno alle piccole e macro aziende che caratterizzano la maggior parte del nostro substrato economico”.