TABLETquotidiano

L'informazione on line

ARTA TERME (UD): UN NUOVO TURISMO DEL BENESSERE

“Valorizzare le nostre identità e storia per favorire un nuovo progetto di turismo del benessere con una proposta collegata all’anima del territorio fondata sull’armonia tra corpo e spirito”: è quanto detto da Flavio Pressacco, presidente dell’associazione culturale don Gilberto Pressacco, al convegno su “San Marco e i terapeuti dell’anima e del corpo nel pensiero di Gilberto Pressacco” promosso ad Arta Terme dall’associazione intitolata all’indimenticabile don Gilberto con il locale Comune e il Comitato Friul Tomorrow 2018. Relatori al convegno anche il sindaco di Arta Terme, Marlino Peresson, la consigliera regionale, Silvana Cremaschi, don Pasquale Pressacco, l’assessore comunale, Guido della Schiava, e Daniele Damele coordinatore di Friul Tomorrow.

Flavio Pressacco ha dichiarato che “il Friuli è la quinta essenza dell’idea dell’incontro tra fisico e spiritualità in grado catalizzare tante attenzioni nel campo turistico grazie a questo progetto a km 0”. Sempre Pressacco ha evidenziato “la bontà dell’unione tra passato e futuro operata tra l’associazione culturale don Gilberto Pressacco e Friul Tomorrow” riferendosi, infine, al progetto Maqor, e al libro “Arc di San Marc” donato agli amministratori presenti.