TABLETquotidiano

L'informazione on line

ARRESTATO 39ENNE GORIZIANO PER VIOLENZA, MINACCIA E RESISTENZA

La Polizia di Stato di Gorizia ha tratto in arresto un 39enne, residente a Gorizia, per i reati di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

L’attività, effettuata da personale della “squadra volante” della Questura di Gorizia, ha avuto inizio nella serata dell’8 luglio scorso, quando un equipaggio in servizio di controllo del territorio ha avvertito delle urla provenire da un esercizio pubblico di via Balilla.

I poliziotti, notando due persone che discutevano animatamente, sono intervenuti per riportare la situazione alla calma ed identificare le persone coinvolte.

Una delle due, ovvero il trentanovenne, in palese stato di ubriachezza, dapprima ha iniziato a minacciare gli agenti ed in seguito si è scagliato contro di loro. Una volta bloccato, l’uomo ha continuato ad opporre una forte resistenza, scalciando e dimenandosi, cosa che ha richiesto l’intervento di un secondo equipaggio.

Definitivamente immobilizzato, l’uomo è stato condotto in Questura per gli adempimenti di rito ed al termine degli stessi è stato associato presso la locale casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.