TABLETquotidiano

L'informazione on line

AMBIENTE: SANTORO (PD), PETIZIONE CONTRO CENTRO RIFIUTI A UDINE

Mariagrazia Santoro, consigliera regionale del Partito democratico

“L’intenzione della Giunta comunale udinese di realizzare un centro di raccolta rifiuti a Udine, nel quartiere di San Gottardo, a ridosso di un asilo e delle abitazioni, è una scelta aberrante che va contro la popolazione residente. L’auspicio è che la Regione, alla quale è stato chiesto di finanziare il progetto, attraverso i suoi esponenti politici faccia presente ancora una volta al sindaco di Udine, Pietro Fontanini, l’inopportunità di questo folle progetto”.

A dirlo, in una nota, è la consigliera regionale del Pd Mariagrazia Santoro, che ha preso parte alla consegna al presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, della petizione sottoscritta da oltre 800 persone, con la quale il comitato di cittadini di San Gottardo chiede di fermare la realizzazione del centro di raccolta rifiuti in viale Forze Armate.

“La richiesta forte da parte della popolazione – rende noto l’esponente dem – è che il sindaco Fontanini e la sua Giunta ritirino la delibera del progetto. Il terreno ha destinazione d’uso urbanistico ‘Verde pubblico’ e come tale é richiesto al Comune di Udine di realizzare un parco. Al presidente Zanin, i cittadini hanno fatto presente che si tratta di un atto che passa sopra la testa della gente, che sta invece dimostrando, anche attraverso la petizione, tutta la propria contrarietà, legittimamente preoccupata per la salubrità di una zona dove oltre alle abitazioni c’è anche un asilo”.

la Santoro fa poi sapere che “nei prossimi giorni il comitato, che già 20 giorni fa ha protocollato le firme in Comune, chiederà un incontro al sindaco per sapere le reali intenzioni dell’amministrazione comunale”.