TABLETquotidiano

L'informazione on line

ALIMENTAZIONE: ZANIN, CONSUMARE PRODOTTI RURALI E TUTELARE PRODUTTORI

“La Giornata mondiale dell’Alimentazione deve servire per sensibilizzare le comunità locali, nazionali e internazionali rispetto all’opportunità, o meglio alla necessità di salvaguardare la propria salute in primis attraverso la prevenzione. In quest’ottica, è molto importante valorizzare i prodotti rurali, dedicando da parte di una filiera troppo sbilanciata maggiore attenzione e concreto riconoscimento ai produttori, ovvero ai contadini”.

È il messaggio lanciato oggi a Udine dal presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Piero Mauro Zanin, a margine degli Stati Generali della Famiglia che ha visto il massimo esponente dell’Assemblea legislativa tra i relatori.

“Il premio Nobel per la pace assegnato al Programma alimentare mondiale (Pam) – sottolinea Zanin – è un segnale che conferma quanto l’equilibrio tra i popoli sia legato a triplo filo al più ampio accesso possibile alla nutrizione. La fame, infatti, genera inevitabilmente conflitti che un’economia fondata su valori più essenziali e primari può contribuire a evitare”.

“Ecco perché – conclude il presidente del Cr Fvg – vanno tutelati a dovere i principali protagonisti della filiera alimentare rurale, quei contadini ai quali, troppo spesso quanto ingiustamente, viene meno riconosciuto lo sforzo quotidiano. In questo senso – conclude Zanin – dovremmo potere accorciare sensibilmente una linea commerciale e distributiva dal produttore al consumatore che, allo stato attuale, provoca preoccupanti disparità”.