TABLETquotidiano

L'informazione on line

AGRICOLTURA: BUDAI (LEGA), REGIONE VIGILE SU SVILUPPI CONSORZIO FVG

Il consigliere regionale della Lega Alberto Budai (Acon)

“La posizione politica unanime e trasversale raggiunta oggi dal Consiglio regionale è un importante segnale e un messaggio di unità in nome dell’interesse generale del comparto agricolo del Friuli Venezia Giulia. La valenza del Consorzio di Basiliano non è legata solamente a una società, ma a un servizio che genera e coinvolge l’intero comparto agricolo della nostra Regione. Si tratta di un asset strategico per il nostro territorio che racchiude un patrimonio storico, culturale ed economico centenario, oltre che economico, lungo 100 anni, il cui futuro sarà monitorato dall’assessorato competente”.

Lo afferma in una nota il consigliere regionale della Lega, Alberto Budai, esprimendo “soddisfazione per l’approvazione all’unanimità della mozione discussa dall’Aula, relativamente al Consorzio Agrario Fvg”, impegnandosi nel suo ruolo di presidente della II Commissione “a portare avanti quanto deciso dal Consiglio e dalla Giunta”. “Sarà verificata con le realtà esistenti a livello regionale – prosegue Budai – esercitanti la medesima attività del Consorzio Agrario Fvg, la disponibilità a discutere ipotesi di sinergia e collaborazione, ovvero aggregazione con il Consorzio Agrario stesso al fine di presentare agli amministratori consortili un possibile scenario alternativo”.

“Inoltre – spiega il rappresentante della Lega – sarà costituita una cabina di regia sotto il coordinamento dell’assessore Zannier, con la partecipazione di una rappresentanza della II Commissione consiliare, per interloquire con gli organi del Consorzio nell’interesse strategico regionale rispetto al futuro dell’Ente, vigilando inoltre sugli sviluppi della vicenda con l’auspicio che ogni decisione possa trovare l’approvazione, previo un suo pieno e diretto coinvolgimento, da parte dell’Assemblea dei suoi soci”.