VITICOLTURA: BOLZONELLO, RAUSCEDO UNA REALTÀ STRAORDINARIA ALL’EXPÒ 2015

BolzonelloLeonSindacoSGiorgioR
Share

Il vicepresidente della Regione a assessore alle Risorse agricole Sergio Bolzonello, è intervenuto oggi a Rauscedo all’apertura del primo convegno internazionale dedicato alle barbatelle.

Un convegno indubbiamente importante, seppure di natura strettamente tecnica, che ha richiamato oltre 300 operatori da tutto il mondo che “hanno a cuore le sorti del vivaismo e della viticoltura globale”, ha affermato Bolzonello.

Rauscedo, come ha ricordato il vicepresidente, è il centro mondiale della produzione delle barbatelle: da qui 30 milioni di piantine della vite vengono esportate ogni anno, e “vanno a comporre – ha aggiunto – i nuovi vigneti che nascono in numerose aree del mondo”. La qualità delle vigne, ha quindi aggiunto, si riflette nella qualità dei nostri vini. Una qualità che deve essere l’elemento di differenziazione e caratterizzazione della viticoltura del Friuli Venezia Giulia, affinché continui a rappresentare un ruolo importante nell’economia regionale e consenta al comparto vitivinicolo di affrontare la difficile congiuntura dei mercati nazionali ed internazionali.

Ma, per mantenere la qualità, ha insistito Bolzonello, “è fondamentale il ruolo della ricerca e dell’innovazione; anche per consentire di proseguire la pratica vitivinicola nelle zone dove oggi sembra impossibile produrre grandi vini”.

Per rimarcare il ruolo della vitivinicoltura anche nella promozione del Friuli Venezia Giulia, il vicepresidente ha anticipato che all’Expò 2015 la Regione sarà promossa anche attraverso la filiera del vino. Il tour “emozionale” che verrà poi proposto ai visitatori che giungeranno in regione in occasione di Expò 2015 inizierà dalle barbatelle di Rauscedo, per proseguire con il vigneto regionale, e le sue Doc, per concludersi con i distillati. Il tutto affiancato dalle straordinarie Dop della nostra terra e dalle produzioni di nicchia che rappresentano il fiore all’occhiello e il biglietto da visita dell’intero nostro territorio.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress