UTI: RICCARDI (FI), SERVIRA’ LA DECIMA MODIFICA ALLA LEGGE

Riccardi
Share

“Chissà se almeno davanti alla decisione del TAR la presidente Serracchiani capirà”

“Di certo servirà la decima modifica della legge di riforma degli enti locali. Chissà se almeno davanti alla decisione del TAR la presidente Serracchiani capirà”. Ad affermarlo è il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Riccardo Riccardi, che aggiunge:

“Ora non c’è Panontin che tenga, spetterà alla presidente decidere se limitarsi a spostare il termine fissato al 15 aprile per l’approvazione degli statuti, visto che l’udienza fissata dal TAR è per il prossimo 26 maggio o, invece, cogliere l’occasione per rivedere seriamente l’impianto della norma con l’obiettivo di evitare i giudizi dei tribunali”.

“O si ferma e discute davvero, evitando di pellegrinare per la regione obbligando i sindaci ad aderire alle UTI – conclude Riccardi – altrimenti potrebbe trovarsi davanti a sorprese il 26 maggio, rischiando di chiudere questa legislatura senza una riforma e lasciando i nostri enti locali in mezzo al guado”.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress