TRIESTE: SI GETTA DALLA FINESTRA DELL’APPARTAMENTO IN FIAMME, GRAVE

Vigili del fuoco
Share

Preso dal panico ha fatto un volo di 5 metri

Nella notte, intorno alle 3, sono giunte varie telefonate al 113 che segnalavano un incendio all’interno di uno stabile di via Settefontane 19. Sul posto sono arrivate tre Volanti della Polizia che hanno notato due persone, un uomo e una donna (60 e 57 anni) arrampicati alle finestre di un  appartamento sito al primo piano, mentre uscivano all’esterno fiamme e fumo. In attesa dell’arrivo dei Vigili del fuoco gli operatori hanno cercato invano di entrare nell’appartamento abbattendo la porta d’ingresso e hanno allertato tutti i residenti facendoli evacuare.

Poco dopo i Vigili del fuoco hanno issato le scale apposite, ma l’uomo, preso dal panico, si è staccato dalla finestra precipitando al suolo da un’altezza di 5 metri. La donna, assieme a un cane tenuto in braccio, invece, ha utilizzato la scala. I Vigili del fuoco poi sono entrati all’interno dell’appartamento per spegnere le fiamme e hanno messo in salvo l’altro cane della coppia.

L’uomo è stato prontamente soccorso dal personale del 118 e trasportato all’ospedale di Cattinara dove si trova in prognosi riservata. All’ospedale anche la moglie e un agente di polizia per accertamenti a seguito del monossido respirato.

Un mozzicone di sigaretta dovrebbe essere stata la causa dell’incendio. I Vigili del fuoco hanno dichiarato inagibili l’appartamento in questione, quello soprastante e il negozio di biciclette sottostante.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress