TRIESTE: EVADE DA DOMICILIARI E SVALIGIA MACELLERIA

Share

Sorpreso ancora all’interno del negozio, l’uomo e stato arrestato dai Carabinieri

Un pregiudicato triestino, D.F., di 41 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo radiomobile del Comando provinciale di Trieste per evasione e furto aggravato.

L’uomo, che stava scontando una condanna in detenzione domiciliare, è evaso la notte scorsa dalla propria abitazione e, dopo aver sfondato la vetrina di una macelleria, ha tentato di impossessarsi di merce e del denaro contenuto nel registratore di cassa. Allarmati dal fragore dell’effrazione, alcuni abitanti della zona hanno chiamato il 112 e subito sul posto sono arrivate alcune pattuglie che hanno sorpreso l’uomo ancora all’interno del negozio.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress